Informazioni importanti

 

  • Si comunica che, in ottemperanza alla nuova normativa che disciplina i rapporti con le società di “outsourcing”, le richieste di visto nazionale (come studio, lavoro, ricongiungimento famigliare, reingresso ecc.) dovranno essere presentate esclusivamente presso gli sportelli dell’Ambasciata d’Italia a Kiev (via Yaroslaviv Val, 32b). Per fissare l’appuntamento presso gli sportelli dell’Ambasciata bisogna mandare e-mail alla Sezione Visti dell’Ambasciata sezionevisti.kiev@esteri.it

 

  • Le domande di visto Schengen (come turismo, affari, …) per i cittadini ucraini che non hanno il passaporto biometrico e per i cittadini di altri Paesi residenti in Ucraina potranno continuare ad essere presentate presso le sedi VMS a Kiev e nelle principali città.

 

  •  Come concordato in sede di cooperazione consolare locale, non sono più ricevibili eventuali richieste di visto Schengen a partire dall’11 giugno 2017 per i cittadini ucraini muniti di passaporto biometrico.
    Anche non e’ possibile fare una richiesta di visto Schengen con passaporto ucraino di vecchio formato ( non biometrico) se il richiedente e’ gia’ in possesso di un passaporto biometrico.

 

  • Per usufruire dell’assistenza del Centro Visti per l’Italia e presentare i documenti è necessario fissare un appuntamento. L’appuntamento può essere fissato attraverso il nostro sito internet (tramite il link: “Fissare un appuntamento“) oppure chiamando il call-center (+38)044 220 32 00 (lunedì – venerdì, orario 8.30 – 18.30). I documenti possono essere consegnati in ogni filiale prescindendo dalla residenza anagrafica.

 

  • L’accettazione delle persone, sprovviste di un appuntamento prefissato, si svolge dalle ore 9.00 alle ore 12.00 ed è disponibile in caso di posti liberi.
    Tale possibilità è prevista soltanto per la consegna dei documenti presso il Centro Visti VMS di Kiev.
    Al fine di poter offrire un servizio ancora più efficente e di ridurre ulteriormente i tempi di permanenza nel Centro Visti invitiamo cortesemente i clienti a fissare l’appuntamento in anticipo e a presentarsi nella data e nell’ora stabilita.

 

  • Per motivi di sicurezza non è consentito ai richiedenti di essere accompagnati da amici, parenti o conoscenti. Tuttavia è consentito farsi accompagnare da un familiare per i richiedenti non udenti / soggetti disabili / minorenni.

 

  • Presso il Centro Visti per l’Italia VMS per motivi di sicurezza, ed al fine di poter fornire un servizio di  assistenza  più efficiente, è severamente vietato l’uso di qualsiasi mezzo elettronico durante tutta la durata della permanenza.